ANEI


Vai ai contenuti

MOSTRE E MUSEI

LE STANZE DELLE MERAVIGLIE
Mostre e musei per tutti n. 71 – Settembre 2021
Per ricevere questo programma scrivere al
Centro Studi e Ricerche Serafino Zani
www.zanihome.it
mostremuseipertutti@gmail.com

“Mostre e Musei per tutti” lancia una serie di originali iniziative che hanno lo scopo di promuovere la conoscenza delle opere d’arte dei musei e di stimolare l’interesse per il patrimonio storico-artistico. Queste proposte nascono in vista dell’importante appuntamento che tra un paio d’anni coinvolgerà le città di Brescia e Bergamo, nominate “Capitali della cultura 2023”.
Astronomia dipinta
L’”Astronomia dipinta” suggerisce un inedito percorso tra le stanze di qualunque museo d’arte. Le opere esposte offrono lo spunto per originali collegamenti con la scienza del cielo. Questa attività può coinvolgere gli studenti che partecipano ai programmi di alternanza scuola-lavoro dei musei. Su richiesta viene inviata una registrazione audio che descrive uno dei tanti possibili abbinamenti tra arte e astronomia. Anche il progetto “Tutte le lune dei musei” si collega alla seguente iniziativa.

Le voci dell’arte
Gli operatori che lavorano nei musei come si sono avvicinati all’arte? E’ stato l’incontro con una persona? Con un’opera in particolare? Con un libro o altro? Collaborate all’iniziativa “Le voci dell’arte” che raccoglie e pubblica queste testimonianze per promuovere l’interesse nei confronti del patrimonio storico-artistico. Per informazioni: mostremuseipertutti@gmail.com
https://www.facebook.com/photo/?fbid=4450989531589740&set=gm.4128568383907169
Disegnare la natura
Il concorso “Disegnare la natura” è dedicato alle opere grafiche di interesse naturalistico. E’ aperto a tutti, professionisti e non.

https://www.facebook.com/photo/?fbid=4453971534624873&set=gm.1644047209119366

Tesori in viaggio
Le informazioni riguardanti i prestiti di opere d’arte vengono segnalate nell’ambitodel progetto “La stanza dei tesori in viaggio”.
https://www.facebook.com/photo/?fbid=4372148552807172&set=gm.1624034427787311

Per ricevere ulteriori dettagli su queste iniziative scrivere a mostremuseipertutti@gmail.com

LO SCAFFALE DELL’ARTE

L’arte si può toccare con mano, nel vero senso della parola. Sfogliando le pagine dei rispettivi scaffali, presenti in ogni biblioteca, si entra idealmente nelle stanze di mostre e musei. Se ogni biblioteca, annualmente, acquistasse almeno un catalogo sulle mostre d’arte, gli utenti, grazie al prestito interbibliotecario, avrebbero a loro disposizione una documentazione più completa sulle attività espositive. E’ l’invito che rivolgiamo alle biblioteche civiche e agli utenti delle stesse. Tutti possono collaborare a questa proposta. Per raggiungere l’obiettivo del progetto suggeriamo di ridurre o evitare gli acquisti di doppioni, cioè di più opere identiche, visto l’elevato costo di questi voluminosi libri. Ecco perché invitiamo le biblioteche a condividere i loro eventuali acquisti di cataloghi di mostre d’arte. Utilizzeremo queste informazioni per aggiornare l’elenco dei cataloghi recenti disponibili nella rete bresciana e cremonese e facendole circolare tra le biblioteche che aderiranno al progetto “Lo scaffale dell’arte”. Riceveranno anche questa newsletter (disponibile a pagina www.zanihome.it e su diverse pagine web). Inviate le informazioni sui prossimi acquisti a: mostremuseipertutti@gmail.com


UN GIRO TRA LE MOSTRE DEL MOMENTO

Fino al 12 settembre 2021, Divine e avanguardie. Dalle icone di Malevich e Goncharova, le donne nell’arte russa, Palazzo Reale,Milano (*).
Fino al3 ottobre 2021, L’inferno di Michael Mazur, sala Boggian, in occasione del 700° anniversario della morte di Dante, Museo di Castelvecchio, Verona.
Fino al3 ottobre 2021, Tra Dante e Shakespeare. Il mito di Verona, Galleria di Arte Moderna, Verona
Fino al 17 ottobre 2021, Natura e verità. Il paesaggio come scelta 1861-1871, Galleria di Arte Moderna, Torino
Fino al24 ottobre 2021, Fede Galizia. Mirabile pittoressa, Castello del Buonconsiglio, Trento.
Fino al 1° novembre 2021, Una infinita bellezza, Il paesaggio in Italia dalla pittura romantica all’arte contemporanea, Reggia di Venaria, Torino
Fino a dicembre 2021, Il primato dell’opera, Merz, Fioroni, Paolini Melotti, Accardi, Burri ed altri autori nel nuovo allestimento della Galleria di Arte Moderna di Torino.
Fino al31 dicembre 2021, La mano che crea. Galleria pubblica Ugo Zannoni (1836-1919), Galleria di Arte Moderna, Verona
Fino al 9 gennaio 2022, Cipro. Crocevia delle civiltà, Musei Reali, Torino
Fino al 25 marzo 2022, Venetia 1600. Nascite e rinascite, Palazzo Ducale, Venezia (dal 4 settembre 2021).

(*)Ingresso scontato per i possessori dellabbonamento musei Lombardia.


MOSTRE ACCESSIBILI

CON L’ABBONAMENTO MUSEI DELLA LOMBARDIA

Fino al 19 settembre 2021, Regina. Della scultura, Galleria di arte moderna, Bergamo.
Fino al 26 settembre 2021, Nairy Baghramian. Misfits, Galleria di Arte Moderna, Milano.
Fino al 26 settembre 2021, Ernesto Neto: mentre la vita ci respira SoPolPoVit’ereticoLe, Palazzo della Ragione, a cura della Gamec, Bergamo.
Fino al 17 ottobre 2021, Rembrandt, una storia meravigliosa, Accademia Carrara, Bergamo.
Fino al 24 ottobre 2021, Il corpo e l'anima. Da Donatello a Michelangelo, mostra sulla scultura del Rinascimento, coproduzione Castello Sforzesco di Milano - Le Louvre, dove la mostra è già stata allestita ( www.louvre.fr).
Fino al 21 novembre 2021, Paesaggi possibili, da De Nittis a Morlotti, da Carrà a Fontana, Palazzo delle Paure, Lecco.
Fino al 12 dicembre 2021, Il mito di Venere a Palazzo Te, Palazzo Te, Mantova.
Fino al 6 gennaio 2022, Impressionisti. Alle origini della modernità, Museo MA.GA., Gallarate.
Fino al 31 marzo 2022, Mario Sironi. Sintesi e grandiosità, Museo del Novecento, Milano.

Nota bene: L’Abbonamento Musei Lombardia consente l’accesso gratuito anche nei Musei della Val d’Aosta ed altri siti (ad esempio Castello Sarriod de la Tour, Chiesa di San Lorenzo, Castello di Fénis).
BRESCIANE ACCESSIBILI CON L’ABBONAMENTO
In varie sedi, Photo Festival (quarta edizione), Patrimoni; fino al 17 ottobre 2021, Museo di Santa Giulia, Alfred Seiland. Imperium Romanum; fino al 9 gennaio 2022, Museo di Santa Giulia e Capitolium, Palcoscenici archeologici. Interventi curatoriali di Francesco Vezzoli.
Fino al 15 dicembre 2021, Dante e Napoleone, Palazzo Tosio - Ateneo di Brescia, Accademia di Scienze, Lettere e Arti, via Tosio. Accesso gratuito per tutti, prenotazione obbligatoria sul sito dell’Ateneo di Brescia.

ANTICIPAZIONI
Dal 29 ottobre 2021 al 30 gennaio 2022, Diego Velasquez, Pinacoteca Tosio-Martinengo, Brescia.
Dal 12 novembre 2021 al 13 febbraio 2022, La Cina non è vicina, Badiucao – opere di un artista dissidente, Museo di Santa Giulia, Brescia.
Dal 19 novembre 2021 al 16 gennaio 2022, Lattanzio Gambara, Museo di Santa Giulia, Brescia.
Dal 22 gennaio al 12 giugno 2022, Donne nell’arte. Da Tiziano a Boldini, Palazzo Martinengo, Brescia.
Dal 25 febbraio al 19 giugno 2022, Vittoria. Il lungo viaggio di un mito, Museo di Santa Giulia, Brescia.
Dall’11 marzo al 29 maggio 2022, Toccar con mano. I Longobardi, Museo di Santa Giulia, Brescia.
Da marzo a maggio 2022, Foodprints. The Mediterranean Diet Revisited, Museo di Santa Giulia, Brescia.
Da fine marzo 2022, Brescia Photo Festival, V edizione, Museo di Santa Giulia, Brescia.
Da aprile 2022 a gennaio 2023, Emilio Isgrò, Parco archeologico e Museo di Santa Giulia, Brescia.


INGRESSI GRATUITI
Prima domenica del mese: Mart di Rovereto, Museo Ala Ponzone e Museo Archeologico di Cremona.
Prima domenica del mese (da ottobre a maggio), Musei civici di Verona, ingresso solo 1 euro.
Mudec, Museo delle Culture, Milano, accesso gratuito alla collezione permanente.
MUSEI PER TUTTI: visitate i musei della Lombardia, con l’abbonamento potete accedere ad oltre 150 sedi espositive.
Musei bresciani accessibili con l’abbonamento: Museo di Santa Giulia, Capitolium, Pinacoteca Tosio-Martinengo, Museo delle Armi di Brescia, Mu.Sa (Museo di Salò); Museo Lechi di Montichiari.
Altri musei d’arte bresciani: Museo Diocesano, Brescia; Palazzo Tosio, Brescia (www.ateneo.brescia.it); Collezione Paolo VI – Arte contemporanea, Concesio; Martes, Museo d’arte Sorlini, Calvagese della Riviera; Casa Museo Fondazione Zani, Cellatica; Camus, Breno; Il Vittoriale degli Italiani, Gardone Riviera.

ISCRIVETEVI AL GRUPPO FACEBOOK AMICI ABBONAMENTO MUSEI DELLA LOMBARDIA E “MOSTRE E MUSEI PER TUTTI”.
L’abbonamento si può sottoscrivere nei principali musei, ad esempio al Museo di Santa Giulia di Brescia (verificare, previa telefonata al numero 0302977833, in quali orari è possibile sottoscrivere l’abbonamento). L’abbonamento musei è disponibile in tre regioni (Piemonte, Val d’Aosta, Lombardia), coinvolge 420 istituzioni e vanta 150 mila abbonati. Altri siti suggeriti: www.tesorivicini.it/itinerari-mostre-da-ascoltare/ www.scienzagiovanissimi.it/musei www.parchibresciani.it/musei

La circolare “Mostre e musei per tutti” è redatta a cura di Loris Ramponi.



Torna ai contenuti | Torna al menu